LA TERAPIA CHELANTE - Dr Sante Guido Zanella


Home
I metalli Tossici
Fonti di inquinamento
Sintomatologia
Terapia Chelante
Indicazioni
Informazioni per il Paziente
Risultati
News
Link




Copyright © 2005
INDICAZIONI TERAPIA CHELANTE:

• A scopo diagnostico: avvelenamento cronico da metalli tossici ;

• Avvelenamento acuto e cronico da metalli tossici ;

• Affezioni vascolari quali: angina; claudicatio; cardiopatie; morbo di Raynaud; ipertensione arteriosa e sue complicanze ; arteriopatie; nefropatie; arteriosclerosi; aritmie; degenerazione maculare senile e retinopatie.

• Affezioni metaboliche (diabete e sue complicanze), collagenopatie e malattie autoimmuni.

• Epatopatie tossiche.

• Prevenzione dell’invecchiamento (antiaging)

• Post rimozione di amalgame

• Sterilità

• Menopausa

• Intossicazione acuta da digitale.

CONTROINDICAZIONI

• Insufficienza renale di grado elevato

• Epatopatie in fase acuta

• Gravidanza: è possibile un effetto teratogeno.

• Neoplasie intracraniche.